Salone del Mobile Milano 2016: Milestone Design, presenta Continuum, i mobili per il bagno by MIST-O

Per la prima volta al Salone del Mobile di Milano, debutterà Milestone Design, un brand che crea architetture domestiche. Scopri di più sulla collaborazione col duo di designer MIST-O, qui su Designerblog.

Per la prima volta al Salone del Mobile di Milano, debutterà Milestone Design, un brand che crea architetture domestiche. Marchio nuovo ma con un know-how di decenni, scaturisce infatti dall’expertise di Milestone Contract, azienda che da tempo realizza gli avveniristici progetti creativi e installazioni di grandi nomi dell’architettura contemporanea, da Daniel Libeskind a Piero Lissoni, da Patricia Urquiola a Kengo Kuma, da Marcio Kogan a GamFratesi.

Milestone Design, si propone di portare tra le mura domestiche il fascino e la potenza dei progetti su macroscala legandoli alla dimensione più intima e vicina all’uomo degli oggetti. La prima collaborazione del brand è stata realizzata con MIST-O, il talentuoso studio formato da Tommaso Nani e Noa Ikeuchi con base a Milano e Tokyo. In una scenografica installazione chiamata Continuum, il duo presenta in anteprima la collezione composta da due serie di mobili da bagno che indagano i confini tra l’arredo e l’architettura, tra il piccolo e il grande, tra il verticale e l’orizzontale, in una serie di composizioni armoniche, minimaliste quanto monumentali.

Punto di partenza il materiale: un agglomerato naturale di ultima generazione, ecocompatibile e dalle alte performance, che, utilizzato di solito nei rivestimenti di interni ed esterni, viene invece plasmato in lastre sottilissime per dare forma a una serie di arredi modulari e componibili in maniera sartoriale. Il solo materiale, salvo piccole componenti tecniche, non è solo “pelle” di ciascun pezzo, ma ne è struttura, decoro, identità totale, vincendo una sfida produttiva. La serie HORIZON parte dal concept di tre soli elementi (lavabo, cassetti e mensole), con preziosi inserti in ottone, da comporre in micro-strutture domestiche di maxi o mini formato; la serie MASS gioca sull’estrema modularità degli elementi (lavabo, cassetti, contenitori a giorno) che creano monoliti nello spazio come sculture, anch’esse disponibili in piccole o enormi dimensioni, e con possibili elementi accessori in diverso materiale, come il legno.

Per la prima volta un brand propone un intero paesaggio domestico. L’agglomerato naturale è infatti materia delle nuove proposte per il bagno, ma al tempo stesso ideale per rivestire anche pareti e pavimenti, creando un’armonia nuova, un’estetica totalizzante degli interni, un “continuum”.
Linee, materie, arte, elementi inediti. Una nuova concezione di progettualità, eleganza e funzionalità domestiche.


Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO