IMM Cologne 2016: le novità di Riva 1920, le foto

A IMM Cologne 2016, Riva 1920 ha presentato una serie di nuove finiture in grado di incontrare i gusti di una clientela sempre più esigente ed attenta alle nuove tendenze. Le novità vedono dominare il legno declinato in numerose tonalità a seconda delle essenze o del tipo di finitura. Le immagini sono su Designerblog

A IMM Cologne 2016, Riva 1920 ha presentato una serie di nuove finiture in grado di incontrare i gusti di una clientela sempre più esigente ed attenta alle nuove tendenze. Le novità vedono dominare il legno declinato in numerose tonalità a seconda delle essenze o del tipo di finitura. Legno di cedro e di rovere, vengono presentati in gradazioni di colori e rifiniture inedite che esaltano ancor di più il legno che si fa interprete di un mood tradizionale, retrò o iper moderno.

Queste tecniche sono il frutto di un accurato ed attento studio condotto dal Centro Ricerca e Sviluppo di Riva 1920 che sempre più si dedica all’innovazione e alla sperimentazione di nuovi processi e materiali, senza mai snaturare questo straordinario materiale che è il legno.
La sfida sta infatti, nella ricerca di nuovi effetti frutto di composizioni e processi artigianali che prevedono l’uso di sostanze il più possibile naturali ed organiche nel pieno rispetto della filosofia aziendale.

Fondamentale è il processo di selezione delle materie prime, legni pregiati e di alta qualità sono alla base del sistema produttivo. Protagonista indiscusso, accanto ai “classici” noce, rovere, briccola, cedro, è il kauri millenario della Nuova Zelanda, che da oltre 15 anni caratterizza con grande personalità la collezione di tavoli. La recente introduzione delle speciali lavorazioni realizzate con la resina ha reso queste opere ancor più pregiate, eleganti ed uniche.

L’allestimento dello stand vede i mobili esposti su cantilever da magazzino posizionati su tutte le pareti dello stand, sia all’interno che all’esterno. Lo sviluppo verticale della presentazione ha l’intento di mettere in mostra oltre 100 prodotti riproducendo un’officina/laboratorio, la sensazione è quella di essere completamente avvolti dal mondo Riva 1920 e dai suoi valori: passione, tradizione, innovazione e design nel pieno rispetto della filosofia aziendale tesa al rispetto della natura e della sostenibilità.

Tra le novità prodotto di questa edizione, vi sono: Pottery (design CR&S Riva 1920) tavolo da esterno caratterizzato da un piano in ceramica con gambe in legno di cedro, Easel (design Giovanna Azzarello) tavolo in legno di rovere dalle linee semplici e raffinate con gambe “a cavalletto”, Cambusa Fridge (design Giuliano Cappelletti) elemento contenitore che per l’allestimento fiera vede l’inserimento di frigor e freezer da incasso a marchio AEG/Electrolux.

Il CR&S Riva 1920 firma tre nuove sedute, ideali sia per il comparto domestic che contract: Skid con schienale alto ed elastico, Arm Chair poltroncina elegante ed avvolgente, Sheer dotata di un comfort ergonomico e due nuovi elementi in cedro la panca, Woodpile e lo sgabello Kubik. La zona notte si arricchisce invece di Open (design CR&S Riva 1920) guardaroba funzionale e componibile e Rialto Night (design Giuliano Cappelletti) comodino incorniciato da struttura metallica.

I restyling coinvolgono alcuni dei best sellers di Riva 1920 come le librerie Freedom (design CR&S Riva 1920) dotata di vano porta TV girevole e bifacciale, e Brie (design Marc Sadler) che vede l’inserimento di vani chiusi e letto Bam Bam Baby (design Terry Dwan) che si compone di un unica struttura continua tra testata e struttura.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO