Un edificio milanese di fine 800 reso moderno dal restyling di Westway Architects

Westway Achitects rinnova un edificio milanese di fine ottocento e lo rende super moderno

Un palazzo di edilizia popolare di fine 800, sito in via Montegrappa 16 a Milano, si è da poco tolto la polvere di dosso per rinascere a nuova vita e soprattutto nuovo stile. Il merito va allo Studio Westway Architects, che ha saputo congiungere vecchio e nuovo con un intervento incredibile.

Il team di architetti ha in verità demolito il vecchio fabbricato per ricostruirne un secondo sullo stesso perimetro, in grado di garantire gli standard correnti di sostenibilità con certificazione energetica CENED in Classe A, ma anche di non rompere completamente con il passato, quantomeno dal punto di vista estetico. Una sorta di Araba Fenice che risorge dalle sue ceneri più bella che mai.

Le facciate sono infatti state ridisegnate mantenendo saldi i canoni architettonici dell'800 e rileggendoli in chiave più contemporanea, unendo elementi a tutto vetro, corti con alberi centrali e appartamenti dalle linee rigorose ma dai materiali innovativi. Per smorzare la curiosità vi lasciamo alle foto della nostra gallery.

  • shares
  • +1
  • Mail