Arredo bagno: Mobart Ben presenta Sweet Line ad Abitare il Tempo 2015

In occasione di Abitare il Tempo 2015, Mobart Ben, azienda italiana di riferimento per la progettazione, produzione e fornitura di arredamenti in legno, ha presentato la nuova linea per l’ambiente bagno Woodstone “Sweet Line”. Scopri le novità qui su Designerblog.

In occasione di Abitare il Tempo 2015, Mobart Ben, azienda italiana di riferimento per la progettazione, produzione e fornitura di arredamenti in legno, ha presentato la nuova linea per l’ambiente bagno Woodstone “Sweet Line”.

Studiata sia per ambienti residenziali sia per realizzazioni contract, Sweet Line è una proposta completa che comprendere basi, pensili, mobili contenitori, armadi, mensole, piani d’appoggio e complementi d’arredo, tutti realizzabili su misura. Inoltre, è caratterizzata da un design pulito e da un sofisticato connubio di linee geometriche e morbide stondature.

La linea riporta in primo piano in concetto di materia, e per questo, è proposta in numerose e pregiate essenze, come l’Abete, il Larice delle Dolomiti e il Rovere.
Per chi sceglie il rovere, da oggi, è disponibile anche l’esclusiva finitura spaccata “Dolomia Brown”, una nuova ed innovativa proposta, ideata in esclusiva da Mobart Ben e presentata ad Abitare il Tempo. Un’esperienza visiva e soprattutto tattile: la nuova finitura si contraddistingue, infatti, per una piacevolezza al tatto e da un ricercato effetto “used”, che la rendono ideale per diverse destinazioni d’uso.

Sweet Line è l’emblema di un’artigianalità unica, esaltata anche dall’abbinamento con elementi e finiture in pietra naturale come la Dolomia e il Porfido. Con questa nuova linea è inoltre possibile scegliere, per alcuni rivestimenti, una ricercata collezione di carta da parati, stampata con una pregiata tecnica manuale che riproduce le grafiche della designer australiana degli anni ’50 Florence Broadhurst, distribuita in Italia dall’Azienda.

Woodstone, nel quale pietra e legno si fondono perfettamente in un unico progetto di relazioni tra forme e materiali, si arricchisce così di una nuova linea che si affianca a Evolution, Modern Sign, Minimal Design e Forest, già presenti in catalogo.

  • shares
  • +1
  • Mail