Merano ospita una mostra sull'architettura degli anni 20 e 30

Merano ospiterà fino al 10 gennaio 2016 una mostra dedicata all'architettura bolzanese degli anni 20 e 30

Si aprirà ufficialmente domani 4 ottobre e proseguirà fino al 10 gennaio 2016 un'interessante mostra a Merano dedicata all'architettura degli anni 20 e 30 del comune bolzanese. L'esposizione si presenta come un viaggio a spasso fra le decadi, sondando quanto gli avvenimenti storici abbiano contaminato la conformazione urbanistica dei luoghi.

Merano prima del 1920 è stata infatti permeata dalla classica ispirazione Art Nouveau, che a cavallo fra le due guerre ha ceduto quasi totalmente il passo al modernismo e al tradizionalismo. In particolare, come nella maggior parte delle zone italiane, anche nel bolzanese il ventennio fascista ha cambiato il volto della cittadina, dando vita a quei massicci edifici in cemento armato sede dei partiti e delle istituzioni.

In mostra si possono trovare foto e progetti architettonici della Merano anni 20 e 30, presentati in ordine cronologico, con particolare attenzione alle facciate dei palazzi trattati. L'esposizione è a cura di Magdalene Schmidt e Walter Gadner e avrà luogo a Merano Arte - Edificio Cassa di Risparmio.

  • shares
  • +1
  • Mail