La Pinacoteca Ambrosiana di Milano sfoggia il nuovo allestimento illuminotecnico

La Pinacoteca Ambrosiana di Milano si illumina di LEC, con i nuovi allestimenti in grado di esaltare i colori dei capolavori esposti

Dall'11 luglio scorso la Pinacoteca Ambrosiana di Milano sfoggia un nuovo sistema di illuminazione LED in grado di esaltare la nitidezza dei colori dei capolavori esposti al suo interno. L'allestimento illuminotecnico garantisce infatti una migliore esperienza visiva per i visitatori e una migliore fruizione delle sale.

Per raggiungere questo risultato l'istituzione milanese si è affidata all'esperienza dell'architetto e lighting designer Alessandro Colombini, che si è rivolto a Lumen Center Italia per la realizzazione del progetto. Augusto Grillo, presidente dell'azienda di illuminazione lombarda ha affermato:

La continua ricerca di un migliore comfort visivo nella fruizione dei grandi capolavori dell'arte e dell'ingegno umano ha costituito la motivazione principale della decisione di Lumen Center Italia di produrre apparecchi di illuminazione di nuova generazione. Nuove sorgenti luminose LED, ottiche e apparecchiature d'avanguardia ci hanno consentito di illuminare i grandi capolavori del passato presso la Pinacoteca Ambrosiana. Leonardo, Botticelli, Tiziano.... correttamente illuminati trovano così il loro originario splendore e ci restituiscono gli invisibili dettagli e le emozioni perdute a causa di una insufficiente illuminazione

Augusto Grillo, Presidente Lumen Center Italia

La differenza fra il prima e il dopo si tocca con mano e risalta già nelle immagini della nostra gallery.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO