Fuori Expo Milano 2015: l'Albero della Frutta e il Food Design di Pordenone, le foto

Fino al 6 luglio sono i sapori del Friuli Venezia Giulia i protagonisti del Fuori Expo in via Tortona 32 a Milano, in occasione della settimana tematica dedicata alle eccellenze produttive friulane, negli spazi dell’Italian Makers Village. Le immagini sono su Designerblog

albero-della-frutta_7836-large.jpg

Fino al 6 luglio sono i sapori del Friuli Venezia Giulia i protagonisti del Fuori Expo in via Tortona 32 a Milano. In occasione della settimana tematica dedicata alle eccellenze produttive friulane, negli spazi dell’Italian Makers Village vengono proposti percorsi degustativi gratuiti per scoprire territori e gusti della regione. Tutti i giorni, dalle 18 alle 19:30, lo Store delle Eccellenze interno al Village ospita “Have a taste. Un assaggio. Une cerce di Colli Orientali”, evento quotidiano che coinvolge 18 cantine, 6 gastronomie, una distilleria.

A fare da cornice agli aperitivi dei Colli Orientali è il progetto espositivo di design focalizzato sulla sedia "Made. Prodotto. Realizât. In Friuli" che coinvolge oltre 50 realtà e vede il coordinamento artistico di Fabrica, centro di ricerca sulla comunicazione del Gruppo Benetton. Friulano, Ribolla Gialla e Sauvignon sono alcuni dei vini preenti.

All’interno della Rassegna delle Eccellenze di IMV, va in scena la Provincia di Pordenone con “Food Design”. L’iniziativa coinvolge 35 eccellenze chiamate a sviluppare il tema “Nutrire il pianeta” attraverso un itinerario sulla ricchezza delle produzioni destinate al palato. Gli ambienti e gli strumenti utilizzati nella preparazione prendono corpo nella casa-cucina di 70 metri quadri allestita per l’occasione. Tra i prodotti tipici pordenonesi proposti al pubblico: prosciutto di San Daniele DOP con Figo Moro da Caneva e formaggi friulani, tagliolini di Sequals con burro fuso e ricotta affumicata delle Dolomiti Friulane, trota salmonata affumicata di risorgiva della pianura pordenonese con crudità di stagione.

Tutti i giorni fino al 6 luglio, all’ingresso del Village viene allestito a partire dalle 18 un piccolo albero contenente frutta fresca di stagione di diversi tipi, interamente proveniente dalla penisola italiana. La fruizione di un bene fondamentale come la frutta da parte del pubblico è libera e ha lo scopo di restituire naturalezza a un gesto talvolta dimenticato o contaminato come il cogliere un frutto direttamente dall'albero.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO