Nuova Fiat 500: il design e gli interni, il primo test drive dell'iconica "piccola"

Blogo ha partecipato al lancio della nuova iconica Fiat 500 al Lingotto oggi a Torino, la piccola di casa Fiat si rinnova e lo fa senza sacrificare nulla a quell'estetica che l'ha resa un vera e propria icona del design contemporaneo. Le immagini in anteprima sono su Designerblog

img_9918.jpg

Blogo ha partecipato al lancio della nuova iconica Fiat 500 al Lingotto oggi a Torino, la piccola di casa Fiat si rinnova e lo fa senza sacrificare nulla a quell'estetica che l'ha resa un vera e propria icona del design contemporaneo. Il 4 luglio infatti è da sempre una data importante per Fiat 500: nel 1957 venne presentata la “piccola grande vettura” emblema della motorizzazione di massa, cinquant’anni dopo, nel 2007, Fiat presentava la nuova 500: un incredibile successo. Oggi dopo otto anni ecco la Nuova 500 che non dimentica le proprie radici.

La Nuova 500 presenta un design inconfondibilmente 500, che la rende ancor più accattivante. Non è cresciuta nelle dimensioni, ma offre più possibilità di personalizzazione, affinando quei tratti che l’hanno resa un capolavoro. Audace e seducente, la Nuova 500 ha circa 1.800 particolari inediti, tutti studiati per valorizzarne l’originalità, e, al contempo, conferire al modello uno stile ancora più raffinato. Nuovo design per le luci anteriori a led, le luci posteriori, i colori, la plancia, il volante, i materiali: aggiornamenti sostanziali, ma fedeli allo stile 500. Disponibile in versione berlina e cabrio, la Nuova 500 prevede due allestimenti: Pop e Lounge.

Oggi, dunque, la Nuova 500 si rinnova nel segno della continuità estetica e dell’evoluzione tecnologica. È questa la formula magica dell’essere 500, l’unica capace di fondere gli opposti, un best seller globale che mantiene un cuore profondamente italiano; è un prodotto elegante che non dimentica di essere divertente. Pur restando nel segno della continuità, il design del frontale e del posteriore sono cambiati. Lo stile esterno della Nuova 500 esprime tutti gli elementi distintivi che storicamente la caratterizzano e ne ribadisce l’identità in modo più tecnico e completo.

photo credit for Blogo by Caterina Di Iorgi

Il richiamo storico più evidente è espresso dall’abbinamento dei proiettori superiori insieme a quelli inferiori che sfruttano la tecnologia a led per le luci diurne e al gruppo baffi e logo. Il gruppo ottico inferiore integra i fari abbaglianti, le luci diurne e le luci di posizione a led. L’effetto riproduce il carattere grafico degli “zero” di 500.

Il cofano ha conservato l’andamento avvolgente e si ripiega sui fianchi: un tipico stilema 500, così come il frontale che, con grande armonia stilistica, presenta la classica forma trapezoidale del musetto, dove, al centro, spicca l’elegante baffo cromato. Oggi la nervatura è più compiuta e la presa d’aria ausiliaria è una griglia lavorata a bottoni, che le donano un aspetto simpatico, ma anche robustezza e personalità.

Il profilo è sempre morbido e arrotondato, e dà alla Nuova 500 un’aria “sbarazzina” che fa nascere un sorriso di complicità a chi ogni giorno affronta contesti urbani di traffico intenso, spazi ridotti e ritmi di vita frenetici. La parte posteriore riprende il tema del porta luci targa della prima Fiat 500, e beneficia oggi di nuovi gruppi ottici.

L’offerta dei colori prevede 13 tinte di carrozzerie (sette pastello, una tristrato e cinque metallizzate) tra le quali si segnalano i nuovi Rosso Corallo e Bordeaux Opera. Inoltre, sono disponibili due varianti bicolore, nero-giallo e nero-rosso, in abbinamento esclusivo con “Second skin”, la nuova possibilità di personalizzazione offerta dalla Nuova 500 che soddisfa le esigenze estetiche e creative più disparate. Chiunque potrà cucirsi addosso la 500 che preferisce, e vestirla con confezioni sempre nuove.

La Nuova 500 propone poi “Second skin” e rappresenta una personalizzazione esclusiva: una vestizione più lieve (“Small”), che coinvolge la linea di cintura e gioca con un motivo geometrico e trendy denominato “Ethnic”, mentre la soluzione “Medium”, che comprende montanti e tetto, e in alcuni casi anche cofano e portellone, spazia su quattro fantasie: il raffinato motivo scozzese “Lord”, la decorazione pop del “Comics”- in combinazione con le nuove carrozzerie bicolori - il look fresco ed estivo del “Navy” e lo stile mimetico e fashion del “Camouflage”.

Sono completamente nuovi anche gli interni, l’abitacolo è sempre avvolgente e protettivo, oltre che curato nei più piccoli dettagli, ricco di richiami al passato ma riletti in chiave moderna e impreziosito da materiali esclusivi. L’abitacolo della Nuova 500 ha un’impostazione che sintetizza la completezza di una dotazione moderna ed ergonomica, in un design ispirato al codice della 500 storica. La selleria è disponibile in nove diverse combinazioni. Dal punto di vista estetico, presentano un tessuto Chevron tono su tono nell’allestimento Pop e, in allestimento Lounge, tessuto Principe di Galles in accenti e “cadenino” avorio, verde oliva o corallo, con appoggiatesta e lunetta a contrasto, in ecopelle nera o avorio. A richiesta, l’esclusivo rivestimento in Pelle Frau nera, bordeaux o tabacco, con logo 500 ricamato sulla lunetta, a contrasto in colore avorio o azzurro, per i sedili bordeaux. La maniglia per aprire le portiere è realizzata con una forma “a uncino” cromata che richiama l’elemento più celebre della portiera della 500 storica.

  • shares
  • +1
  • Mail