Made.com apre un temporary store a Milano

Milano accoglie il nuovo temporary store Made.com, dove avere una preview degli arredi in catalogo

Made.com è una delle aziende di arredamento low cost più in voga del momento, grazie al buon rapporto qualità prezzo dei prodotti e alla vendita senza intermediari tramite canale internet ufficiale. Ma per gli affezionati del "visto e piaciuto" fisico arriva una novità davvero interessante.

Apre infatti nel cuore di Milano, più precisamente in via Cerva (a due passi dal Duomo), un temporary store ospite nello spazio SPIN, che accoglierà gratuitamente una vetrina. In questo modo sarà possibile non solo vedere ma anche valutare dal vivo e toccare le migliori proposte presenti sul catalogo online.

Lorenzo Calcagni, responsabile Made.Com Italia:

Visti i risultati positivi raccolti nei primi mesi del 2015, vogliamo continuare ad offrire ai nostri clienti la migliore esperienza d’acquisto. Un progetto che perseguiamo secondo una logica ‘anticonvenzionale’: a Milano apriamo infatti il primo temporary showroom nella sede di un partner d'eccezione come Ars et Inventio. Consideriamo questa esperienza come un punto di partenza e continueremo a lavorare per cercare di offrire in tutto il territorio nazionale altre situazioni espositive temporanee a carattere gratuito affinché il costo della location non ricada sull’utente finale

Dopo che l'anno scorso Milano era diventato palcoscenico di uno degli eventi più originali del Fuorisalone 2014, trasformando quattro case meneghine nel migliore showroom live dei prodotti firmati Made.com, adesso il capoluogo lombardo dà il suo benvenuto anche al primo temporary store del marchio.

Ma Milano non è l'unica metropoli a vivere questa esperienza, in quanto il progetto Temporary ha già preso il via in altre città del circuito internazionale. Secondo la co-founder di Made.com, Juliene Calende:

Dopo il successo ottenuto con l'apertura del mercato tedesco, siamo entusiasti di poter contare su un temporary showroom in Italia. Lo spazio inaugurato recentemente a Londra si è dimostrato un vero successo e ha ricevuto il curioso interesse di clienti e nuovi utenti, che hanno ora la possibilità' di toccare con mano la qualità delle nostre collezioni. Un punto di riferimento con i medesimi requisiti proprio nella capitale del design, Milano, è un altro passaggio fondamentale per la crescita sul mercato italiano, che registra ritmo impressionanti da inizio anno

Per dare un'occhiata alle proposte del temporary store milanese, le date da segnare in calendario sono 20 e 21 giugno, 4, 5, 18 e 19 luglio, 12, 13, 26 e 27 settembre, 17 e 18 ottobre.

  • shares
  • Mail