Come rovinare il web design

Scritto da: -

design curve

Non gira troppo intorno alle parole Matthew Inman in questo articolo per Seomoz circa il crollo della design curve nella realizzazione di un sito web.

Secondo Matthew a seconda del numero di incompetenti (lui dice idioti a dire il vero) coinvolti nel progetto, esponenziale sarà il crollo qualitativo.

Beh la scoperta dell’ acqua calda potremmo ben dire, ma vediamo adesso in che modo vengono categorizzati i partecipanti al design di un sito.

La “gente sbagliata” è rappresentata da:

  • Chi non ha mai disegnato niente in vita sua
  • Chi pensa che i trend del 96 siano ancora fichi
  • Manager che non ci capiscono niente ma devono dire la loro
  • Utenti esperti che credono di avere competenze di design (categoria peggiore)

I “giusti” sono invece:

  • Chiunque abbia grande occhio, a prescindere dalla mansione che svolge
  • Esperti di usabilità che offrono consigli dettati dall’ esperienza
  • Critici costruttivi
  • Quelli che comprendono che se ti hanno assunto come designer devono lasciarti fare e lasciarti creare qualcosa di bello

Più interessante forse l’ altra riflessione fatta da Matthew sul fatto che più tempo si passa a sezionare, analizzare e criticare un progetto di design, peggiori saranno i risultati. Su questa sono parzialmente d’accordo, nel senso che certo il protrarsi dei lavori e il continuo mettere mano ad un’ idea iniziale rischia di afflosciare qualsiasi entusiasmo, ma è anche vero che milioni di volte ci siamo alzati con l’ “idea del secolo” e spesso mettendola a confronto con altri professionisti, altre esperienze esistenti, o un tentativo di analisi serio, l’ abbiamo accantonata senza troppi rimpianti ammettendo che qualcuno ha fatto di meglio.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Come rovinare il web design

    Posted by:

    Interessante…ma ora mi viene il magone :| Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Come rovinare il web design

    Posted by:

    oddio, come mai? :-))) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Come rovinare il web design

    Posted by:

    concordo in buona parte con quello che è stato espresso. aggiungo che la cosa si espleta anche nei progetti di oggettistica e anche in altri campi. anche il discorso del lavoro in gruppo, che sia design o no, è sempre disturbato dal quantitativo di persone competenti e incompetenti, se il rapporto va verso gli ultimi è disastroso. credo che nella vita reale è difficile giudicare a priori un gruppo di lavoro o un'azienda. ergo che un idilliaco luogo dove sviluppare good design è difficile se non impossibile, escluso colpi di genio personali o di 2-3 persone. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Come rovinare il web design

    Posted by:

    Mi trovo d'accordo con tutto il discorso… …i capi, coloro che da utenti vogliono fare i maestri… …quanta ragione in queste poche righe… é_è Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Come rovinare il web design

    Posted by:

    Mi sembrano "regole" dettate dal buon senso e applicabili a mille altri casi lavorativi e non. Arrivarci dopo uno studio e teorizarci sopra una curva mi sembra eccessivo anche per un anglosassone. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Come rovinare il web design

    Posted by:

    concordo con tutto! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Come rovinare il web design

    Posted by:

    "Utenti esperti che credono di avere competenze di design (categoria peggiore)". VERISSIMOOO! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Come rovinare il web design

    Posted by:

    quoto masflavio… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Come rovinare il web design

    Posted by:

    Non perchè non le rispetto ma perchè i clienti che trovo non le rispettano e vogliono fare loro i web designer :( Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Come rovinare il web design

    Posted by:

    Come non essere d'accordo con l'articolo! Io sono scappato via (dopo 1 anno e mezzo) dal mio primo lavoro nel campo della grafica proprio per queste "ingerenze" di capi ed affini… Forse ero io un po' "illuso", essendo il mio primo lavoro pensavo che davvero si applicassero le regola insegnatemi a scuola, invece mi sono ritrovato a soffrire costretto a lavorare a caXXo sotto i consigli (non richiesti) del capo che di grafica ne capiva quanto io ne capisco di calcio (cioè zero o poco più)… …quando poi sono stato affiancato da una collega autodidatta, saccente e per niente disposta ad evolversi sono scappato via! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su Come rovinare il web design

    Posted by:

    @Alessio mi sembra di vedere il quadretto che hai descritto! molto ma molto ma molto realistico. Ora però sono curioso di sapere com'è andata a finire la tua fuga… Stai lavorando su Marte? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su Come rovinare il web design

    Posted by:

    @Otaku: Sto lavorando altro, non mi occupo più (almeno per ora) di grafica creativa… …un po' è una sconfitta ma il lavoro è lavoro, e di questi tempi non si rifiuta! :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su Come rovinare il web design

    Posted by:

    Mi sembra la storia di decine di riunioni a cui ho partecipato in cui un AD con panza enorme annessa cercava di spiegarmi come, anche se non lo capivo, il design del figlio dell' amico del cugino del suo conoscente che studiava filosofia era pur sempre bello, veloce e colorato!!! Scritto il Date —