I prezzi delle cucine Scavolini nell'ultimo catalogo

Le cucine Scavolini sono una delle maggiori imprese che rappresentano il meglio del Made in Italy, che da anni ci fa distinguere a livello internazionale non solo nell'abbigliamento e nell'enogastronomia, ma anche nell'arredamento. Per questo nel design difficilmente siamo mai stati secondi a nessuno. Se in più ci aggiungiamo la tradizione che possiamo vantare, Scavolini sa fare la sua parte anche in questo.

Vediamo assieme i prezzi delle cucine Scavolini nell'ultimo catalogo, anche se ovviamente dobbiamo considerare i costi come orientativi, cambiando questi a seconda della composizione, dell'installazione, delle finiture, delle misure e delle versioni. Per ogni approfondimento si può sempre consultare il catalogo on-line con i dettagli.

Liberamente è una tipologia di cucine con elementi dalle linee essenziali, appositamente pensate per coordinare la cucina al soggiorno e al resto della casa. Le ante, con apertura a gola, sono disponibili nelle finiture: impiallacciato rovere (bianco, chiaro, grigio o moro); impiallacciato rovere Versus (barré, cross, impero, tabacco); decorativo opaco larice, noce o rovere; laminato opaco, lucido o effetto legno spazzolato; laccato opaco o lucido nei colori a campionario; vetro colorato lucido o opaco; vetro con telaio in alluminio. Per la composizione standard il prezzo di listino è compreso nell'intervallo tra € 4.000 / € 6.000.

Tetrix fa suo il sistema modulare, perfetto per creare armonia e anche movimento creativo nella libera composizione della cucina. Le ante sono spesse 2 cm, rivestite con lastre di vetro temprato opaco, lucido o stopsol nei colori a campionario. I moduli a giorno sono previsti con finitura laccata opaca o lucida. L’apertura delle ante avviene tramite una gola orizzontale per le basi e verticale per i pensili, previste nelle finiture: bianco opaco, argento satinato o nero opaco. Per la composizione standard il prezzo di listino è compreso nell'intervallo tra € 4.000 / € 6.000.

Flux si distingue per originalità di forme e anche per i prezzi sopra la media. Flux è una cucina che abbina assieme linee rette e curve, caratterizzata dall’isola operativa circolare separata dal corpo della cucina. Le ante sono disponibile in: impiallacciato; laccato lucido o opaco nei colori a campionario, acciaio; vetro temprato serigrafato con telaio in alluminio finito acciaio. Per la composizione standard il prezzo di listino è compreso nell'intervallo tra € 6.000 / € 8.000.

Flirt ha una linea molto severa ed elegante, che lascia però spazio a infinite soluzioni grazi anche alla grande varietà di elementi. Le ante sono previste in: melaminico decorativo millerighe o spazzolato, nei colori a campionario; laccato opaco o lucido nei colori a catalogo; vetro temprato serigrafato, spessore 4 mm, con telaio in alluminio finito acciaio satinato. Per la composizione standard il prezzo di listino può arrivare fino a € 4.000.

Esprit è un cucina dal design semplice ma accogliente, con ante in abete, disponibili in tonalità chiare o scure, dal bianco puro al moka. La struttura, con finitura melaminica opaca, è prevista nelle finiture: frassino (panna o bianco); rovere (naturale antico, moro, rosso, giallo, verde antico, azzurro antico, bianco assoluto, grigio); noce Kyoto. Le ante sono disponibili con telaio in massello giuntato di abete e pannello interno in MDF impiallacciato abete o in vetro satinato bianco extrachiaro, spessore 4 mm con effetto anticato. Per la composizione standard il prezzo di listino è compreso nell'intervallo tra € 4.000 / € 6.000.

Dream è una cucina moderna e funzionale, con pannelli nobilitati su due lati con finitura melaminica opaca. I bordi perimetrali sono di laminatino spessore 0,3 mm. L’anta è disponibile: con telaio in massello di tiglio impiallacciato ciliegio opaco e pannello centrale impiallacciato ciliegio opaco; con telaio in massello giuntato di rovere impiallacciato rovere opaco e pannello centrale in MDF impiallacciato rovere opaco; anta a doghe con finitura ciliegio, rovere o laccata opaca o lucida nei colori a catalogo; anta piana in laminato opaco o lucido nei colori a campionario (bordo in alluminio o ABS in tinta); in laccato opaco o lucido nei colori a campionario. Disponibile anche nella versione con anta in vetro e telaio impiallacciato ciliegio, rovere o in alluminio finito acciaio. Per la composizione standard il prezzo di listino può arrivare fino a € 4.000.

Via | Cucina.webmobili

  • shares
  • Mail