I mobili di Radice e Orlandini ispirati alla Valentina di Guido Crepax

Scritto da: -

I mobili di Radice e Orlandini ispirati alla Valentina di Guido Crepax

“Valentina”: si chiama proprio come l’ormai iconico personaggio ideato dal fumettista italiano Guido Crepax, questa linea di mobili progettata da Andrea Radice e Folco Orlandini che integra la sexy eroina nei vari elementi d’arredo. Realizzata dalla ditta brasiliana Fast spa, la collezione include un separé, un mobile bar, una libreria e un tavolino di servizio.

Forme e toni ovviamente influenzati dal bianco e nero del fumetto (unica eccezione la libreria con l’arancione sulla superficie di fondo), l’esperimento ci sembra - concedetecelo - riuscito a metà. Se infatti nel mobile bar il corpo della modella di Crepax viene svelato dall’apertura, negli altri oggetti l’icona è più un pretesto per caratterizzare senza incidere nel design.

I mobili di Radice e Orlandini ispirati alla Valentina di Guido Crepax
I mobili di Radice e Orlandini ispirati alla Valentina di Guido CrepaxI mobili di Radice e Orlandini ispirati alla Valentina di Guido CrepaxI mobili di Radice e Orlandini ispirati alla Valentina di Guido CrepaxI mobili di Radice e Orlandini ispirati alla Valentina di Guido CrepaxI mobili di Radice e Orlandini ispirati alla Valentina di Guido CrepaxI mobili di Radice e Orlandini ispirati alla Valentina di Guido Crepax

Vota l'articolo:
3.77 su 5.00 basato su 26 voti.