Union Jacks, interni vintage per la nuova pizzeria di Jamie Oliver a Londra

Scritto da: -

Union Jack, gli interni della nuova pizzeria di Jamie Oliver

Si serve pizza cotta a legna ma gli interni non hanno niente a che fare con il classico stereotipo della pizzeria italiana. Piuttosto, per la sede del suo nuovo “Union Jacks”, ubicata nel palazzo del Central St Gilles progettato da Renzo Piano, la star stellata dei fornelli Jamie Oliver predilige un look retro che guarda ai diners e all’Inghilterra degli anni ‘50.

Il risultato, molto intimo e al tempo stesso alla mano, deve molto alla scelta di insegne vecchio stile, televisioni d’epoca riconvertite in telecamere puntate sui cuochi all’opera, lampadine ad incandescenza e la scelta di colori pastello che is accompagnano a mobili bricolage. Molto informale anche l’apparecchiatura della tavola: il tovagliolo è di stoffa, ma non c’è tovaglietta o sottopiatto e si mangia direttamente sul piano “bruto” del tavolo. Firma il progetto di interni lo studio Blacksheep.

Via | Fastco Design

Union Jack, gli interni della nuova pizzeria di Jamie Oliver

Union Jack, gli interni della nuova pizzeria di Jamie OliverUnion Jack, gli interni della nuova pizzeria di Jamie OliverUnion Jack, gli interni della nuova pizzeria di Jamie OliverUnion Jack, gli interni della nuova pizzeria di Jamie Oliver

Union Jack, gli interni della nuova pizzeria di Jamie OliverUnion Jack, gli interni della nuova pizzeria di Jamie Oliver

Vota l'articolo:
3.54 su 5.00 basato su 13 voti.