L'identity surreale per Baker D. Chirico di Fabio Ongarato

L\'identity surreale per Baker D. Chirico di Fabio Ongarato

Surreale (e surrealista) fin dal nome del marchio. Splendido ed elegante il lavoro svolto per l'identity di questa "Baker D. Chirico", realizzato dallo studio di Fabio Ongarato. La panetteria australiana ha celebrato l'apertura del secondo negozio affidandosi anche al lavoro congiunto di FOD, lo studio di architettura March Studio, gli artisti e fashion designer PAM e lo stesso Daniel Chirico.

Il risultato è una identity fortemente retro, che gioca con il cognome dell'artigiano e quello del più famoso pittore: superfici a scacchi bianchi e neri, un lettering minimale che richiama spiccatamente quello degli anni '20 e '30 e una serie di immagini-collage molto ironiche, in bianco e nero.

L\'identity surreale per Baker D. Chirico di Fabio Ongarato
L\'identity surreale per Baker D. Chirico di Fabio Ongarato
L\'identity surreale per Baker D. Chirico di Fabio Ongarato
L\'identity surreale per Baker D. Chirico di Fabio Ongarato
L\'identity surreale per Baker D. Chirico di Fabio Ongarato

Vota l'articolo:
3.54 su 5.00 basato su 13 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO