"The Crates": i mobili nelle casse di Naihan Li

"The Crates": i mobili nelle casse di Naihan Li

Presentati durante l'edizione 2011 della Beijing Design Week, questi "The Crates" (le casse, appunto) dell'architetto e designer Naihan Li sono mobili ispirati alla mutevolezza del paesaggio della città di Pechino. Come il panorama urbano cambia continuamente e si 'svela' quando vengono smantellati i cantieri, così questa serie di mobili mostrano la loro funzione d'uso nel momento in cui le casse vengono aperte.

Divani, letti, librerie, scrivanie e persino un biliardino: "The Crates" si adattano allo spazio circostante e possono essere spostati facilmente da un ambiente all'altro (o all'interno dello stesso) grazie alle ruote su cui poggiano. Interessanti anche le ultime varianti ideate da Naihan Li, che uniscono più elementi di arredo in un'unica cassa: una mini-postazione per guardare i film, una console per dj e un set per divertirsi con il karaoke.

The Crates sono i mobili nelle casse di Naihan Li
The Crates sono i mobili nelle casse di Naihan Li
The Crates sono i mobili nelle casse di Naihan Li
The Crates sono i mobili nelle casse di Naihan Li
The Crates sono i mobili nelle casse di Naihan Li
The Crates sono i mobili nelle casse di Naihan Li
The Crates sono i mobili nelle casse di Naihan Li
The Crates sono i mobili nelle casse di Naihan Li
The Crates sono i mobili nelle casse di Naihan Li
The Crates sono i mobili nelle casse di Naihan Li

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 27 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO