"Kondo": la lampada ispirata al tempio giapponese di Christian Vivanco

"Kondo": la lampada ispirata al tempio giapponese di Christian Vivanco

E' ispirata all'omonimo ingresso presente nei templi buddisti giapponesi questa nuova creazione del designer messicano Christian Vivanco. Si chiama infatti "Kondo" e rimanda alla tradizione nipponica anche per via del significato del nome (letteralmente: 'sala dorata'): una luce da tavolo dalle forme minimali, squadrate ed essenziali, in cui l'effetto brillante è dato dal colore dell'interno della base.

"Kondo" riflette la sua discendenza 'orientale' anche nell'estrema funzionalità della progettazione: due fogli di metallo piegati entrambi in due punti, che si 'chiudono' l'uno sull'altro con una grata che lascia filtrare la luce. Prodotta da Almerich, la lampada di Vivanco è disponibile in due formati: 'XL' e 'S' per trovare spazio sia su una scrivania che su un comodino, come elegante abat-jour.

Kondo è la lampada ispirata al tempio giapponese di Christian Vivanco
Kondo è la lampada ispirata al tempio giapponese di Christian Vivanco
Kondo è la lampada ispirata al tempio giapponese di Christian Vivanco
Kondo è la lampada ispirata al tempio giapponese di Christian Vivanco
Kondo è la lampada ispirata al tempio giapponese di Christian Vivanco

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO