Origo, la stampante 3D per ragazzi

"Origo: 3D Printing @ Home" by Artur Tchoukanov from Umeå Institute of Design on Vimeo.

La mia generazione, a dieci anni, giocava con il pongo e on le sue formine, e solo così poteva dare forma (solida) alle sue fantasie. Chi avrà dieci anni nei prossimi tempi potrà contare su una tecnologia che all'epoca sarebbe sembrata fantascientifica (ma non lo era forse anche internet???) come una stampante 3D per i propri giochi.

Grande più o meno come una macchina da caffè, Origo è il prototipo di stampante 3D da scrivania ideato da due giovani designer, Artur Tchoukanov e Joris Peels, che dopo anni di studi sulle tecnologie e una serie di fruttuosi workshop sperimentali con i bambini, hanno anche ideato un'applicazione per il disegno degli oggetti per Google Chrome dall'interfaccia davvero intuitiva, 3Dtin.

La stampa degli oggetti poligonali avviene con materiali non tossici, eco-compatibili e riutilizzabili, per poter giocare all'infinito. Chissà se in un futuro prossimo una macchina come Origo diventerà un accessorio imprescindibile del processo di crescita e di apprendimento dei più piccoli, come ora lo sono Xbox o Wii?

Vota l'articolo:
3.85 su 5.00 basato su 26 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO