The Poster Workshop: la storia dei poster di propaganda e protesta

The Poster Workshop: la storia dei poster di propaganda e protesta

"The Poster Workshop" nacque nell'estate del 1968 in uno scantinato di Camden Road, a Londra. Si ispirava all'Atelier Populaire, istituito all'interno dell'Ecole des Beaux Arts di Parigi nel maggio dello stesso anno. I macchinari per stampare, a quel tempo, erano molto costosi, così quel gruppo di ragazzi puntò tutto sulla serigrafia. Cinquanta, massimo cento manifesti alla volta, poche le concessioni tecniche: messaggi semplici e grafica spartana. Attorno al "The Poster Workshop" si radunò così una serie di personaggi e associazioni che volevano comunicare i loro messaggi di protesta.

Gruppi anti-apartheid, movimenti contro la guerra in Vietnam, compagnie teatrali, situazionisti e molte altre organizzazioni sono state aiutate da quel luogo ormai mitico (e alcune lo sono ancora oggi). Il sito che vi proponiamo è quello ufficiale, nel quale potete consultare duecento tra volantini e poster stampati negli anni. Un bellissimo viaggio nella memoria da cui trarre anche spunto per qualche idea.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 8 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail