La identity di "Illegal Burger" di Metric System, Frode Skaren e Al Coulson

La identity di "Illegal Burger" di Metric System, Frode Skaren e Al Coulson

Della identity di questo "Illegal Burger", ristorante fast food di Oslo, si sono occupati in tre: Metric System per la grafica, Frode Skaren ha pensato alle illustrazioni e Al Coulson all'interior design. Contrasti e equilibri ottimi, con un vago accenno alla street-art negli ingredienti antropomorfizzati da Skaren, un graphic design molto classico e ordinato ottenuto dallo studio Metric System per finire con gli interni di Coulson.

L'arredo ricorda una stanza dei giochi: linee molto morbide, colori dalle tinte accese e a contrasto. Il risultato finale è divertente, ironico come il nome stesso dell'attività e molto caratterizzato.

La identity di Illegal Burger di Metric System, Frode Skaren e Al Coulson
La identity di Illegal Burger di Metric System, Frode Skaren e Al Coulson
La identity di Illegal Burger di Metric System, Frode Skaren e Al Coulson
La identity di Illegal Burger di Metric System, Frode Skaren e Al Coulson
La identity di Illegal Burger di Metric System, Frode Skaren e Al Coulson
La identity di Illegal Burger di Metric System, Frode Skaren e Al Coulson

  • shares
  • +1
  • Mail