"Train Logger": l'animazione di plastilina in stop motion di Nicos Livesey

Scritto da: -

Come al solito, vi invitiamo prima a dare un’occhiata al video qui sopra. Fatto? Bene, ora sappiate che tutto questo è stato realizzato in plastilina. Il lavoro si intitola “Train Logger” (trovate l’altro - “Ratin Gorleg”, una sorta di ‘anagramma’ - dopo il salto) ed è opera dell’illustratore e animatore londinese Nicos Livesey, che si è ispirato a Bruce Bickford: artista ‘di culto’ noto per le sue collaborazioni con Frank Zappa.

Un po’ di Bickford, un po’ di David Daniel ed ecco il risultato. In realtà l’animazione è stata una fatica improba, visto che Livesey ha prima dovuto creare un blocco di plastilina colorata contenente forme geometriche e disegni. Poi ha tagliato via pezzi di due millimetri, fotografando l’interno e muovendo la fotocamera di altrettanti due millimetri sempre più vicino per filmare la progressione. Un processo di stop-motion laborioso che rende il tutto affascinante e molto simile a certi esperimenti di morphing.

Vota l'articolo:
3.60 su 5.00 basato su 10 voti.