Cool business card


Il biglietto da visita per me è stato sempre un'incubo, non so per quale inconscio motivo ma ho sempre avuto grandi difficoltà a progettarmi la famigerata e indispensabile "business card", per anni ne ho fatto a meno ritrovandomi in situazioni piuttosto imbarazzanti soprattutto in paesi come il Giappone dove lo scambio dei biglietti ha un ruolo fondamentale negli incontri di lavoro assumendo talvolta le caratteristiche di un rito cerimoniale.
Molto probabilmente il problema nasce dal dover concentare in uno spazio di 55 x 85 millimetri il nostro lavoro, perchè il biglietto da visita in un certo senso deve essere un piccolo specchio di quello che siamo e di che cosa facciamo.
Se siete in crisi e non volete risolvere il problema con il classico format assettico da studio legale vi consiglio Cool business card, un weblog all'interno del quale potete trovare spunti e ispirazioni per stupire amici e clienti.
Grazie a Cristian Conti della segnalazione.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO