Tavolo Twister dello studio Numen&ForUse per Moroso



Com'è possibile rivoluzionare la forma di un tavolo mantenendone inalterate le sue funzionalità?
Ci è riuscito lo studio croato Numen&ForUse con Twister, il tavolo progettato per Moroso.
Non a caso è stato dato questo nome, perchè nonostante le perfetta perpendicolarità al terreno, la prima impressione è quella di un tavolo che sta per ribaltarsi, quasi preso dall'onda di un tornado.
L'effetto, già affascinante se si osserva un tavolo singolo, aumenta accostandone uno o più in sequenza.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail