La sedia "TubeMe" di Ellinor Ericsson: comodamente avvolti in un groviglio

Tube Me

Ricorda un tentacolare mostro marino questa "TubeMe" realizzata da Ellinor Ericsson, studentessa presso la "Danish Design School". L'idea nasce dalla ricerca di interazione tattile con un oggetto d'arredamento spesso considerato limitatamente alla funzione d'uso. Con "TubeMe" invece, si può creare un proprio cuscino, una seduta avvolgente, sfruttare i tubi per ottenere un supporto maggiore e una maggiore comodità.

Oppure limitarsi a lasciar 'vagare' i tubi nello spazio circostante, concentrandosi più sul valore estetico. In mostra all'edizione di quest'anno della "Stockholm Furniture Fair", "TubeMe" è costruita attorno ad una struttura metallica di forma tradizionale che garantisce la possibilità di sedersi. Il resto è affidato alla vostra creatività.

La sedia TubeMe comodamente avvolti in un groviglio
La sedia TubeMe comodamente avvolti in un groviglio
La sedia TubeMe comodamente avvolti in un groviglio
La sedia TubeMe comodamente avvolti in un groviglio
La sedia TubeMe comodamente avvolti in un groviglio
La sedia TubeMe comodamente avvolti in un groviglio
La sedia TubeMe comodamente avvolti in un groviglio
La sedia TubeMe comodamente avvolti in un groviglio
La sedia TubeMe comodamente avvolti in un groviglio
La sedia TubeMe comodamente avvolti in un groviglio
La sedia TubeMe comodamente avvolti in un groviglio

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 14 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO