Biennale Arte Venezia 2015: i vincitori dell’Absolut Art Award 2015

Absolut conferma il suo stretto legame con il mondo dell’arte e sceglie la splendida cornice dell’Hotel Bauer di Venezia e l’apertura ufficiale de La Biennale 2015, per svelare i due vincitori dell’ABSOLUT ART AWARD 2015

Frances Stark, Bobby Jesus

Absolut conferma ancora una volta il suo stretto legame con il mondo dell’arte e sceglie la splendida cornice dell’Hotel Bauer di Venezia e l’apertura ufficiale de La Biennale 2015, per svelare i due vincitori dell’ABSOLUT ART AWARD 2015. La categoria “Art Work” ha visto il trionfo dell’americana Frances Stark, mentre nella categoria “Art Writing” la giuria ha conferito il premio all’inglese Mark Godfrey.

L’edizione 2015 degli ABSOLUT ART AWARD 2015 ha visto in qualità di Presidente di Giuria, Massimiliano Gioni, Direttore artistico del New Museum di New York e della Fondazione Nicola Trussardi a Milano e ha avuto l’onore di poter contare su una Giuria internazionale composta da Magali Arriola, Negar Azimi, Doryun Ching e Jessica Morgan. A loro il difficile compito di selezionare le proposte dei vari artisti per individuare i progetti di Art Work e Art Writing liberi da qualunque vincolo commerciale.

A Frances Stark, vincitrice come miglior Art Work, andranno 20.000 Euro di premio e altri 100.000 Euro di budget a disposizione per produrre ed esporre un proprio nuovo progetto artistico. 20.000 Euro di premio anche al titolo di miglior scrittore, conferito a Mark Godfrey, a cui sono stati assegnati 25.000 Euro per lo sviluppo e la pubblicazione di un’opera in collaborazione con un’importante casa editrice.

Il commento della Giuria sull’opera di Frances Stark: “La Giuria dell’ABSOLUT ART AWARD 2015 ha conferito il premio come miglior “Art Work” a Frances Stark per il suo progetto di realizzare un’opera pedagogica, nella quale musica ed educazione convivono con l’obiettivo di raccontare la storia dell’America dei nostri giorni. Negli ultimi anni i video di Stark sono stati in grado di catturare la trasformazione antropologica della vita e dell’amore che passa attraverso lo schermo di un computer. Con questo nuovo lavoro Stark promette di proseguire con le proprie ricerche al fine di portare il dibattito di queste tematiche sia in ambienti accademici sia tra le persone.”

Il commento della Giuria sull’opera di Mark Godfrey: “La Giuria dell’ABSOLUT ART AWARD 2015 ha conferito il premio come miglior “Art Work” allo scrittore e curatore Mark Godfrey, per il suo lavoro di realizzare un’antologia dedicata a “The Black Art Debate” e all’arte Afro-Americana degli anni ’60 e ’70. Il suo libro metterà insieme estratti di materiali storici, interviste con artisti e saggi di approfondimento, con l’obiettivo di ricostruire la storia e il senso di un gruppo di artisti – tra cui spiccano Frank Bowling, Melvin Edwards, Sam Gilliam, Al Loving, Jack Whitten, William T. Williams – che è stato capace di emergere in anni di profonde trasformazioni come appunto gli Anni ’60 e ’70.”

“Sono davvero entusiasta dei vincitori di questa edizione. I due lavori mostrano un comune interesse per l’educazione e l’esplorazione della storia attraverso i confini culturali. Ciascuno ha saputo agire nel proprio campo di azione con un pensiero originale e con l’intento di ridisegnare i confini dell’arte e della critica: la Giuria e tutto il board di Absolut sono così fieri di aiutare i 2 vincitori ad espandere gli orizzonti delle proprie ricerche e di sostenere l’implementazione di un loro personale lavoro, che farà sicuramente parlare di sé, per l’impatto rivoluzionario nel panorama artistico internazionale e stimolerà l’interesse su nuove tematiche” ha affermato il Presidente di Giuria, Massimiliano Gioni.

Il Premio Absolut Art Award è stato istituito nel 2009 per celebrare il 30° anniversario della collaborazione di Absolut con il mondo dell’Arte; da allora questo premio internazionale ha permesso di onorare molteplici artisti e di promuovere il loro eccezionale contributo all’immaginazione e all’esperienza sociale. L’edizione 2015 ha visto tra i finalisti nella categoria ‘Art Work’: Trisha Donnelly, Camille Henrot, Ragnar Kjartansson, Minouk Lim e Frances Stark. Mentre i nomi dei finalisti nella categoria ‘Art Writing’ sono stati Julia Bryan-Wilson, Mark Godfrey, Sarah Lehrer-Graiwer, Helen Molesworth e Dieter Roelstraete.

Biennale Arte Venezia 2015: i vincitori dell’Absolut Art Award 2015

Biennale Arte Venezia 2015: i vincitori dell’Absolut Art Award 2015

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO