Salone del Mobile 2015: Hästens in fiera con l'installazione di Thomas Sandell, le foto

Hästens ha deciso di tornare al Salone del Mobile di Milano 2015 con un’esposizione che racconta le origini e la filosofia aziendale. Le immagini sono su Designerblog

IMG_4860 (Large)

Forte del successo dello scorso anno Hästens ha deciso di tornare al Salone del Mobile di Milano 2015 con un’esposizione che racconta le origini e la filosofia aziendale. Il design dello stand rispecchia i valori e l’esclusività di Hästens per far sic he l’ambiente accompagni gli avventori alla scoperta del buon riposo: tre aree distinte riflettono la passione per i materiali naturali, per l’artigianato e l’orgoglio di più di 160 anni di tradizione e storia.

“I visitatori hanno vissuto un’esperienza unica quando sono entrati nel nostro stand, sono stati accolti da una tipica foresta svedese dove hanno potuto provare i nostri letti realizzati esclusivamente con materiali naturali e scoprirne il fantastico comfort. Continuando nella zona della bottega, che trae ispirazione dall’azienda di Köping in Svezia, i nostri mastri artigiani hanno dimostrato la nostra passione per i dettagli e l’eccellenza del nostro artigianato” ha spiegato Hanna Tellskog, responsabile del retail concept aziendale.

La famosa azienda svedese produttrice di letti di lusso ha chiesto all’architetto e designer Thomas Sandell di realizzare un’installazione che proponesse un approccio creative per l’iconico quadretto bianco e blu. Thomas, che è conosciuto per il suo design minimalistico e per l’amore per il pino svedese, ha presentato il check con un nuovo punto di vista.

“Quando Hästens mi ha chiesto di sviluppare un’idea che partisse dai loro materiali naturali e dalla loro artigianalità, è stato ovvio per me usare il loro famoso pattern a quadretti come base. La testiera e i piedini riportano un motivo zigrinato che riflette l’iconico check. Hästens si contraddistingue per la più alta qualità e per il design senza tempo – caratteristiche e valori che sono fondamentali anche per me nel mio lavoro, sia come architetto che come designer” dice Thomas Sandell.

L’installazione realizzata da Thomas Sandell è quindi pensata come una testata fatta a mano unica nel suo genere e abbinata a piedini, in pino svedese, con un elegante pattern che chiaramente richiama il quadretto.

Salone del Mobile 2015: Hästens in fiera con l

Salone del Mobile 2015: Hästens in fiera con l'installazione di Thomas Sandell, le foto

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO