Life-Cycle design, Talk 2 - Sustain/ability


Nella conferenza Life-cycle Design si sono trattati i temi della progettazione intesa come lo studio dell'intero ciclo di vita dei prodotti. In tal senso è necesario considerare un prodotto come un artefatto che deve essere progettato prevedendo tutte le fasi della produzione, e tutti gli attori coinvolti: dalla manutenzione allo smaltimento.

Si sono quindi definiti i principali termini che vengono utilizzati quando si parla di Design sostenibile, intendendo come:

Sostenibile - un processo, un prodotto, un servizio che minimizza i propri impatti sull’ambiente e crea benefici economici, quindi ambientalmente ed economicamente accettabile. Essere sostenibile significa anche durare nel tempo, «essere nel futuro» (durable).

Eco-innovazione - core eco-industry include settori in cui l’attività principale – o una sua parte preponderante – è finalizzata a produrre beni o servizi per misurare, prevenire, limitare, minimizzare o correggere il danno ambientale all’acqua, all’aria e al suolo, o criticità connesse ai rifiuti, al rumore e agli eco-sistemi. Distinta da connected eco-industries (DG Imprese UE, Study on Competitiveness of the EU Eco-industry 2009).

Sistema eco-positivo - sistema generatore di energia e di risorse naturali con effetti positivi misurabili in base a parametri diponibili e condivisi (ad esempio aumento della biodiversità).

Sono poi stati illustrati alcune analisi che evidenziano come negli ultini anni l'attenzione nella progettazione dei prodotti (e in particolare del packaging) hanno diminuito notevolmente il consumo dei materiali utilizzati e, allo stesso tempo, siano aumentate le componenti reciclanili in prodotti di uguale uso e funzione.

Infine è stato presentato il caso della P-One, un'azienda leader nella produzione di pannelli alveolari in carta che è riuscita ad ottenere pannelli in grado di fare concorrenza ai pannelli e ai prodotti in compensato, sia dal punto di vista delle prestazioni tecniche che di usabilità.

La legerezza del pannello alveolare e la facilità nello smaltimento della carta hanno permesso ai prodotti della P-One di diventare delle valide alternative dei prodotti in legno, in particolare in settori come quello degli allestimenti in cui la facilità di trasporto, montaggio, smaltibimento dell'allestimento sono tre caratteristiche fondamentali di questo genere di prodotti.

Treviso, 2 dicembre ore 15.00/18.00, interventi di:
Medardo Chiapponi, Università Iuav di Venezia (moderatore)
Cristina Rapisarda Sassoon, Global Trends
Eliana Farotto, COMIECO
Roberto Santolamazza, Treviso Tecnologia
Tiziano Remor, P-One

Segui gli evento live anche su Ecoblog.it
Foto | Silvia Boschiero

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO