"Multi Touch Light Table": nuove frontiere per i dj

Oltre ad essere un designer da poco laureato al Kansas City Art Institute, Gregory Kaufman è anche un DJ. Come prova finale del suo corso di studi, ha deciso di applicare le sue conoscenze a un problema rilevante per chi è abituato a suonare dischi in giro: l'attrezzatura. Da un lato c'è la scomodità di portare con se una valigetta con lettori e mixer, dall'altro lasciare a casa il tutto rischiando di trovarsi a mettere musica con un set che non ci soddisfa.

Unendo le recenti possibilità dei supporti touch e il design grafico, Gregory Kaufman ha sviluppato un'interfaccia utilissima chiamata "Multi Touch Light Table". Kaufman non si è solo occupato di risolvere le questioni logistiche, ma anche dell'approccio più 'tattile' alla strumentazione. Maggiore controllo e facilità d'uso, anche per chi non è troppo abile a destreggiarsi sui piatti. Il Risultato lo potete ammirare nel video all'inizio del post. Dopo il salto trovate invece una gallery con le varie fasi del progetto (che è rilasciato sotto licenza Creative Commons)

Multi Touch Light Table di Gregory Kaufman
Multi Touch Light Table di Gregory Kaufman
Multi Touch Light Table di Gregory Kaufman
Multi Touch Light Table di Gregory Kaufman
Multi Touch Light Table di Gregory Kaufman
Multi Touch Light Table di Gregory Kaufman
Multi Touch Light Table di Gregory Kaufman
Multi Touch Light Table di Gregory Kaufman
Multi Touch Light Table di Gregory Kaufman

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 122 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO