Fuorisalone 2018 Milano: Superdesign Show il nuovo claim Only The Best

Superdesign Show 2018 nasce con un claim ambizioso: "Only the Best" e con il ritorno di Giulio Cappellini. Scopri tutto su Designerblog

Spira una aria nuova nella prossima edizione di Superdesign Show 2018. Come ogni anno l’evento più importante del Fuorisalone si rinnova per mantenere freschezza interesse e sorpresa sulla base del suo originale format “meno fiera e più museo”.

Tra le molte novità del progetto che Gisella Borioli ha inaugurato fin dal 2000 al Superstudio di via Tortona, il ritorno di Giulio Cappellini – architetto, designer, influencer e talent scout tra i più stimati al mondo - nel ruolo di art director e molto di più.

Cappellini rientra dopo il triennio di direzione artistica affidata all’architetto Carolina Nisivoccia che ha lasciato il segno della sua verve e fantasia e ci resta accanto con altre collaborazioni.

Superdesign Show 2018 nasce con un claim ambizioso: ONLY THE BEST, intendendo che desidera offrire il meglio della produzione e della ricerca in campo internazionale. Un panorama che prevede la presenza di prestigiosi brand globali, di installazioni di grandi architetti, dei più interessanti progetti che guardano al futuro, di giovani realtà selezionate per gli obiettivi e la qualità, di realtà aumentata mixata alla vera realtà, dei materiali più performanti per la casa e l’architettura, della mostra interattiva che ci parla di Smart City e di come tecnologia e connettività cambieranno il nostro modo di vivere ed abitare e altro ancora.

Dal 2000, anno della sua nascita, nelle grandi sale di Superstudio Più, ex-General Electric, e negli studi fotografici di Superstudio 13 sono passati tutti. I protagonisti dell’architettura e del design globale, i grandi brand dell’arredo e della tecnologia applicata, gli archistar del mondo e i giovani progettisti in corsa verso il successo, autori-artigiani e artisti noti o sperimentali. A loro si devono i pezzi iconici che hanno segnato il nostro tempo e “mise en scène” spettacolari che hanno caratterizzato la presenza del design al Superstudio. Quasi vent’anni anni di esposizioni su più di 17.000 mq e l’aver lanciato l’idea del Fuorisalone diffuso nei quartieri e poi nella città intera, meritano un libro che ne analizzi il fenomeno, ne ricordi le tappe, ne celebri i protagonisti. DESIGN 2000/2020, scritto e curato da Gisella Borioli con Giulio Cappellini, sarà pronto per la Design Week 2018 e presentato al prossimo Superdesign Show.

Ti potrebbe interessare anche:

Outbrain

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati